Deprecabile rinvio


Saltavo nel nulla. Donavo certezze.
Arringavo la folla dispersa nel buio.
Accesero il lume i volti scavati.
Trovarono i nodi che sciolsero al sole.
Rimase un alone. Discese la notte.


Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *